Il nostro parroco don Giuseppe Lonardi, in ricordo dei suoi 40 anni di sacerdozio, lo scorso giugno ha voluto offrire alla nostra chiesa una nuova campana da aggiungere alle due già presenti sul piccolo “campanile”. 

Per poter installare la nuova campana, intonata in LA4, si è reso necessario il controllo delle due esistenti. 

La campana maggiore, fusa nel 1940 e intonata in RE4, è di pregevole fattura, ricca di immagini di santi e di decorazioni floreali e ha un bel suono; la campana piccola, fusa nel 1952, misurata con strumenti digitali appropriati per la valutazione dell’intonazione e della resa acustica, è purtroppo risultata inadeguata sotto l’aspetto tecnico e acustico: le condizioni strutturali domandano una sostituzione. 

Per questa campana piccola sono stati quindi eseguiti quindi due preventivi: uno per la sistemazione acustica ed eventuale restauro (anche se si ritiene difficile un intervento per adeguarla musicalmente alle altre due), e un altro per una nuova campana piccola con garanzia di intonazione, sonorità appropriata e garantita nel tempo, per formare un piccolo concerto a tre campane musicalmente corretto e intonate. 

Il preventivo della fonderia, ipotizza per la nuova campana, un peso di circa 20/22 kg, un diametro di circa 32 cm e la Nota RE5, con un costo di euro 1.250.

La data, entro cui si dovranno decidere testi e immagini, è fissata per il 12 settembre 2021. 

Questa spesa non era preventivata dalla nostra parrocchia; ci sentiamo quindi di chiedere a chi avesse la sensibilità e la disponibilità di voler contribuire, anche con poco, per affrontarne il costo. 

Nella nuova campana, volendo ci sarebbe la possibilità di inserire un ricordo personale, ad esempio le iniziali della famiglia o dei propri cari defunti, che verrebbero fusi sulla campana a perenne ricordo. 

Per ulteriori informazioni: Maurizio Guadagnini 3285763103 – maurizioguada@gmail.com 

Per la donazione, fare riferimento al conto corrente della parrocchia:

IBAN: IT27X0503411729000000060480 

Causale: OFFERTA CAMPANA 

I CAMPANARI DI MARIA IMMACOLATA RINGRAZIANO PER L’ATTENZIONE 

LA CAMPANA 

è un oggetto sacro, da secoli impiegato per annunciare i momenti della liturgia cristiana e della vita quotidiana. La campana è realizzata in bronzo, che è una lega metallica composta all’incirca dall’80% di rame e dal 20% di stagno. 

La campana è uno strumento musicale a forma di vaso rovesciato, emette una precisa nota musicale e un insieme di toni parziali con caratteristiche variabili in base all’epoca di realizzazione e al fonditore. 

Il suono della campana è determinato da molteplici fattori: le dimensioni, il peso, la tipologia della sagoma, la lega metallica. 

La creazione di una campana comporta un lungo e paziente lavoro artigianale, che avviene unicamente a opera di ditte specializzate, nelle quali, oltre alla progettazione del suono, viene curato anche l’aspetto estetico-decorativo del prodotto. 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *